A Roma al Cavalieri un albergo, un museo

Il Rome Cavalieri è molto più di un albergo, ospita infatti una delle collezioni private di opere d’arte tra le più importanti al mondo. All’interno dell’hotel, tra ambienti comuni e suites, sono ospitati oltre mille tesori artistici, di periodi che spaziano dal XVI secolo ad oggi, dai Grandi Maestri all’arte contemporanea. Mobili di antiquariato francese si abbinano a preziosi e rari arazzi, sculture e fini porcellane. Tra i pezzi più importanti una culla commissionata da Napoleone per il figlio, una coiffeuse appartenuta a Maria Antonietta, una commode realizzata per il re di Polonia. La collezione comprende dipinti di Warhol e Magnasco, affreschi raffiguranti Baccanali e sculture di bronzo e marmo.

Rome Cavalieri Rome Cavalieri

Nella hall è esposto un famoso arazzo Beauvais, di cui esitono solo altri due esempi in esibizione pubblica, presso il Metropolitan Museum di New York e presso il Getty Museum di Los Angeles. Il main lobby è anche il luogo dove potete ammirare il nostro capolavoro, il Trittico del Tiepolo, aggiudicato all’asta, nel 2006, per una cifra record. Un esperto in storia dell’arte è a vostra disposizione per illustrarvi, in un tour completo, tutta la collezione del Rome Cavalieri oppure potete chiedere l’iPod-guida e passeggiare in autonomia. Per maggiori informazioni e per le vostre prenotazioni contattare il Concierge al numero 06 3509 2040 o visitate la pagina dedicata del sito dell’hotel.

Potete trovare maggiori informazioni sull’Italia leggendo i Diari di Viaggio pubblicati su Surus!

Rispondi